Nicola Martinucci ospite d’onore del concerto Omaggio a Tullio Serafin

Sabato 13 aprile l’artista, che più di ogni altro ha collezionato inaugurazioni della stagione alla Scala, è ospite dello storico Circolo Tullio Serafin.

Sarà il tenore Nicola Martinucci l’ospite d’onore dell’edizione 2019 del tradizionale concerto Omaggio a Tullio Serafin che, nella serata di sabato 13 aprile, concluderà a Cavarzere la Settimana Serafiniana.

Martinucci è considerato da anni uno dei maggiori interpreti del suo repertorio. Depositario della scuola di Mario del Monaco, avendo intrapreso lo studio del canto col fratello di questi Marcello, si è perfezionato poi in teatro con i maggiori direttori e registi. La sua brillante carriera lo ha portato a cantare nei maggiori teatri del mondo quali il Teatro alla Scala, il Metropolitan, l’Arena di Verona, la Royal Opera House Covent Garden di Londra, il Teatro dell’Opera di Roma, il Teatro Comunale di Firenze, la Staatsoper di Vienna, la Opernhaus di Zurigo, la Deutsche Oper di Berlino e la San Francisco Opera.

Nicola Martinucci

Il celebre interprete sarà presente al Teatro Tullio Serafin di Cavarzere per l’evento musicale di sabato 13 aprile che avrà come protagoisti i soprani Gabriella Stimola e Clara Jiyoung Byun e il tenore Denys Pivnitskyi, accompagnati al pianoforte da Rosa Iangmi Kim. Nel corso della serata, che sarà condotta da Daniele Rubboli, verrà consegnata la borsa di studio dedicata a Tullio Serafin a Ludovica La Marca, per i lodevoli risultati ottenuti nel suo percorso di studi presso il Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria.

La 41ª edizione del tradizionale concerto Omaggio a Tullio Serafin, promosso dallo storico Circolo Tullio Serafin nato quarant’anni fa a Rottanova, paese natale del grande Maestro, va in scena alle 21.00 di sabato 13 aprile al Teatro T. Serafin di Cavarzere. Il costo del biglietto d’ingresso è di 7 euro, con una speciale riduzione a 5 euro per i minori di 18 anni. E’ possibile prenotare il proprio posto tutte le mattine presso l’Ufficio Cultura di Cavarzere (tel. 0426.317190) dalle 8.00 alle 12.00 e nelle giornate di venerdì 12 e sabato 13 aprile presso il botteghino del Teatro Tullio Serafin dalle 10.00 alle 12.00 e da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.